Open innovator


“Non costa niente, promettere
.

Anzi c’è chi vive sparando promesse come fuochi d’artificio, e così facendo vive sereno, anche se circondato da aspettative. Evidentemente deve essere bello sentirsi osservato per aver promesso qualcosa a qualcuno.

In effetti deve essere bello e gratificante, perché la promessa fatta da corpo ad un sogno, ed ad ognuno di noi piace sognare per cui chi ci regala la possibilità di credere in un sogno diventa immediatamente oggetto di desiderio.

promesse e sogno

Ostinatamente chi crede al sogno diventa seguace del fascitore di promesse. Cerca di diventarne intimo, vuole stargli vicino, lo corteggia, ed intanto… intanto il tempo passa!

Il tempo passa e se la promessa non si realizza l’illusione tende a trasformarsi in disillusione in chi ha avuto la promessa di realizzazione di una promessa.

Ma non è semplice frantumare un sogno, ed il sognatore farà di tutto per credere ancora alla parola detta, anche se il suo c lo avvisa e gli ripete quanto non sempre la parola detta possa corrispondere alla parola data.

Timidamente il sognatore proverà a ricordare la promessa fatta a chi ha fatto la promessa. Allora scatterà un’altra fontana scintillante di fuochi d’artificio.

Alla promessa fatta se ne aggiungeranno altre, ad integrarne la forma, a colorarne migliorandone i contenuti. Non solo la promessa verrà ribadita ma accanto a quella se ne costruiranno altre, e altre ancora a formare un gigantesco castello di parole dette gratuitamente.

E già, perchè non costa nulla promettere luna e stelle. Ma c’è un limite.

Quando la luna e le stelle tardano ad arrivare chi promette aggiungerà anche il resto del sistema solare, con qualche galassia ed altre costellazioni, anche se inevitabilmente arriveranno dei buchi neri.

Gli occhi del sognatore saranno sempre più disillusi, colorati di una minaccia sempre meno vaga. Ricordare la promessa vaga a chi ha fatto la promessa diventerà una pratica sempre più ossessiva, con una frequenza ed un’ossessione direttamente proporzionale alle vie di fuga cercate da chi ha promesso e non riesce a mantenere.

Per cui, esaurite luna, stelle, galassie, costellazioni, chi promette cercherà rifugio su altri pianeti, evitando di incrociare i buchi neri degli occhi di chi non vede arrivare nulla di quanto garantito a parole.

Farà sforzi, tenterà di sorridere se non riuscire a fuggire, ma diventerà sempre meno credibile segnando la fine del suo tempo.

E più tenterà di individuare scappatoia, meno riuscirà a scappare, circondato dagli sguardi di chi ha creduto alle sue parole sognando di vedere quelle parole trasformate in fatti.

Si sopravvive ad una vita difficile ma non si dimentica un sogno promesso e mai avverato.

La promessa indica un’ipoteca sul futuro. E come ogni ipoteca va eliminata presto. Diversamente si perde il bene ipotecato. In questo caso, si perde il futuro.

C’è chi le false promesse le scrive sulla sabbia, chi su contratti.  Che siano promesse d’amore o di lavoro, fate attenzione alle promesse, informatevi bene e considerate i segnali. Altrimenti potreste trovarvi con uno sbuffo di fumo in mano”.

Certe cose mi riescono bene dette “con parole mie”…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: