Open innovator

Archivio per la categoria ‘Generale’

La casa sull’albero, Tango, sogni e 20.000 abbracci

Un giorno da ricordare…

I LOVE TANGO .it

La tecnologia non potrà mai sostituire il contatto I love tango .it - Abbracci e connessioneumano, la sintonia degli sguardi, l’abbraccio, ma credo comunque che la tecnologia, se usata per fini nobili, possa avvicinare le persone, farle sentire parte di un gruppo, dargli la possibilità di condividere pensieri, parole emozioni e di confrontarsi col cuore.

Siamo tutti diversi, ma abbiamo una grande cosa in comune: la passione per il Tango e la voglia di condividere.

I love tango .it - realizzare i sogni

Quando ero bambinosognavo di costruire una casa sull’albero sul ciliegio dietro casa, e di avere una piscina ai suoi piedi dove tuffarmi dalla mia altalena.

Quella casa un giorno l’ho costruita, iniziando da poche tavole grezze e su quella casa ho passato tanti pomeriggi estivi da ragazzo, sognando nuove avventure.

Da adulto, continuo a sognare e a cercare di realizzare le miei visioni. Nel Tango un giorno ho avuto un sogno: quello di creare un grande luogo dove aggregare persone che…

View original post 860 altre parole

Le 20 più belle scene di Tango nei film

Imperdibili!

I LOVE TANGO .it

I loveTango.it si arricchisce di una nuova sezione. Nella sezione dedicata ai film sul tango, ora è anche disponibile una sottosezione dedicata alle scene di tango nei film.

E’ una selezione delle più belle scene di tango nei film. E’ possibile rivivere i tanghi più belli e famosi, su film dedicati al tango, o su film che non trattano il tango ma che hanno una scena memorabile di ballo, o per la bravura dei ballerini, o per la fama degli attori o soltanto per il clima della scena.

scent-of-a-woman-tango - Profumo di donna

Non c’è possibilità di errore nel tango Dana, non è come la vita: è più semplice!  Per questo il tango è così bello: commetti uno sbaglio, ma non è mai irreparabile, seguiti a ballare! Perché non ti butti? Vuoi provare?”

View original post

Diffamazione su Facebook: è reato anche senza nome esatto del diffamato

La Cassazione ha definito che su internet la legge si applica nello stesso modo che nella vita reale: chi, anche senza fare nomi, insulti un’altra persone la cui identità è individuabile, pur non nominando mai il nome, commette reato.

Il reato si consuma se la frase lesiva della reputazione è colta anche solo da una piccola cerchia di persone ed è fatta fornendo particolari da rendere identificabile il destinatario degli insulti.

Secondo il tribunale militare di Roma (il caso riguarda due militari della Guardia di Finanza), costituisce diffamazione, e seppur la Corte di Appello aveva ribaltato la sentenza, la Corte di Cassazione ha chiarito che se pur il nome della persona diffamata non sia citato mai direttamente, il reato esiste se il bersaglio della calunnia risulta evidente dal contesto.

Tale reato tra l’altro la Corte chiarisce, non richiede un dolo specifico, essendo sufficiente la sussistenza dell’elemento soggettivo, cioè della consapevolezza di pronunciare o scrivere una frase lesiva della reputazione altrui e la volontà che la frase venga a conoscenza di più persone anche solo due”.

Quindi attenzione agli sfoghi sui profili pubblici di facebook o degli altri social network, poichè considerato le informazioni presenti sul profilo della persona che diffama e sulle relazioni sul diffamato, vi sono gli indizi necessari a individuare il destinatario degli insulti e quindi a essere condannati.

Leggi l’articolo completo tratto da  punto-informatico.it: Cassazione, diffamazione su Facebook come altrove. http://google.com/newsstand/s/CBIwxqLXrho

Articolo: MCF e iOS 7: la rivoluzione dell’hotspot personale

MCF e iOS 7: la rivoluzione dell’hotspot personale

http://www.techgenius.it/124024/mcf-ios-7-rivoluzione-hotspot-personale/

La metamorfosi di Microsoft

La metamorfosi di Microsoft

Grandi cambiamenti in casa Microsoft dopo l’acquisizione di Nokia.  Ora la società punta anche sul mercato dei devices e dei servizi soprattutto sulla nuvola con servizi disponibili ovunque.
Il nuovo CEO ci spiega le strategie per i 5 anni a venire.

http://www.wired.it/gadget/computer/2014/03/21/metamorfosi-microsoft/

LaStampa.it: Facebook, arrivano video pubblicitari tra le notizie

LaStampa.it: Facebook, arrivano video pubblicitari tra le notizie. http://google.com/newsstand/s/CBIw15Gu8xk

Immagine

My quotes images: ricerca

20131022-143115.jpg

Per un occhio attento e un cuore aperto, un quadrifoglio e l’amore non sono chimere.

For a keen eye and na open heart, a four leaf clover and love
are not chimeras.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: