Open innovator

Articoli con tag ‘Twitter’

6 best tools for social media marketing

Coinvolgere i propri clienti e rafforzare le relazioni è fondamentale per qualsiasi impresa, in particolare per le piccole e medie imprese sotto pressione per una competizione agguerrita.  Uno dei mezzi migliori per raggiungere questo obiettivo è utilizzare piattaforme di social media.

Ma come orientarsi di fronte ad un mare di piattaforme e proposte? Quali sono le migliori e le più utili per la propria attività? Ecco le 6 che ritengo più utili.

Facebook, con un’audience di oltre 800 milioni gli utenti attivi, divisi tra un 58% di donne e 42% di uomini, facebook vi da la possibilità di comunicare tramite una pagina aziendale in cui è possibile pubblicare gli aggiornamenti, foto, video, e di connettersi con i propri “fan” ingaggiando l’attenzione dei vostri potenziali clienti.

Il 54% degli utenti sono di età compresa tra 35-54, con un reddito medio alto (il 67% dichiara un reddito tra 19.000 e 57.000 euro).

Ideale per:

  • Informare il proprio pubblico in modo rapido caricando  foto,  aggiornamenti
  • Costruire la vostra brand identity
  • vendere direttamente dal sito attraverso applicazioni quali Facebook Marketplace
  • Monitorare la vostra attività attraverso Facebook Insights per valutare quale tipo di contenuto ottiene più preferenze
  • ampliare la propria rete sociale

Google+ è simile nel funzionamento a Facebook ,  è ancora relativamente nuovo. Gli early adopter sono sopratutto uomini (63%) e più giovane rispetto ad altre reti sociali.

Ideale per: 

  • Le aziende con un mercato di consumatori prevalentemente giovani
  • La creazione di interazioni sociali più mirati tramite “Gruppi”

Pinterest è in sostanza una bacheca virtuale che consente agli utenti di “appendere in bacheca” foto e link per  per poi organizzarli in schede. Gli altri utenti possono votare il materiale attraverso un “mi piace”, commentarlo, e condividerlo sulla propria bacheca.

La sua popolarità è in costante e rapida espansione, con un’audience prevalentemente femminile (83%), con una buona capacità reddituale (un po’ superiore rispetto agli utenti facebook).

Ideale per:

  • Promuovere prodotti, in particolare quelli creativi
  • Le imprese con prodotti visivi o di design, visto che è basato sopratutto sulla condivisione di foto.

Tumblr. è un blog semplificato che consente di pubblicare il materiale anche dal proprio telefono o via email. E’ una delle più recenti piattaforma social, molto popolare tra i giovani e le donne.

Ideale per:

  • imprese che hanno bisogno di personalizzazione visto che l’interfaccia è molto personalizzabile
  • chi deve fare campagne temporizzate visto che i messaggi possono essere pubblicati anche a scadenze temporali prestabilite
  • aziende con prodotti con packaging interessante o basati su un impatto visivo importante.

Twitter permette di inviare messaggi di 140 caratteri per interagire con la propria rete sociale. Ha una netta prevalenza di pubblico femminile. Il  71% degli utenti sono età compresa fra 25 – 54.

Ideale per:

  • Le aziende che poco tempo, ma che vogliono comunque dialogare con il proprio pubblico.
  • Scoprire chi parla della vostra aziend
  • coinvolgere il pubblico, promuovere nuovi prodotti, fornire servizi ai clienti,  porre domande, ottenere feedback

Youtube è il sito leader per il video-sharing e permette agli utenti di caricare i propri video. Il pubblico, equamente suddiviso tra uomini e donne, è principalmente di età  compresa tra i 45 e 54 anni (30%), seguita da 35-44 (22%), e 25-34 (18%).

Ideale per:

  • Le aziende favorevoli all’utilizzo delle immagini nella comunicazione integrata
  • aziende che devono promuovere video tutorial, esercitazioni, dimostrazioni
Senza dimenticare l’emergente Digg.
Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: